Tour Paris 13

il

La grandezza effimera del palazzo della Street Art

DSCF4944

Domani 31 ottobre 2013 la Tour Paris 13 chiude per sempre.

Progetto della Galerie Itinerrance, la Tour Paris 13 é stata aperta per il solo mese di ottobre e alla fine dell’anno il palazzo verrà demolito.

Dopo una media cinque ore di attesa, l’ingresso viene applaudito da una folla curiosa e trepidante, consapevole che quello che vedrà all’interno del palazzo un giorno (non lontano) non esisterà più.

80 artisti provenienti da tutto il mondo hanno contribuito a creare la più grande esposizione di Street Art mai organizzata.

Ecco i nomi dei protagonisti:

Pantonio (Portugal) – 108 (Italie) – 2mil (Bresil) – Add Fuel (Portugal) – AGL(France) – Agostino Lacurci (Italie) – Alëxone (France) – A1one (Iran) – Amin (France) – Aous (Arabie Saoudite) – AweR (Italie) – Azooz (Arabie Saoudite) – Belem (Portugal) – Bom.K (France) – BToy (Espagne) – C215 (France) – Celeste Java (France) – Cope2 (USA) – Corleone (Portugal) – Dabro (Tunisie) – Dado (Italie) – Dan23 (France) – David Walker (UK) – Eime (Portugal) – eL Seed (Tunisie) – Ethos (Bresil) – Etnik (Italie) – Fenx (France) – Flip (Brésil) – Gael (France) – Gilbert (France)- Guy Denning (UK)- Herbert Baglione (Brésil) – Hogre (Italie) – Hopnn (Italie) – Indie 184 (USA) – Inti Ansa (France) – Inti Castro (Chili) – Jaz (Argentine) – JB Rock (Italie)- Jimmy C (Australie) – Joao Samina (Portugal) – Jonone (USA) – Joys (Italie) – Julien Colombier (France) – Kan (France) – Katre (France) – Kruella (Portugal) – Legz (France) – Lek (France) – Liliwenn (France) – Loiola (Brésil) – Ludo (France) – Madame Sanbor (France) – Mar (Portugal) – Marko93 (France) -Mario Belem (Portugal) – Maryam (Arabie Saoudite) – Matéo Garcia Leon (France) – Maz (Arabie Saoudite) – MoneyLess (Italie) – Mosko (France) – Mp5 (Italie) – Myre (France) – Nano (Chili) – Nebay (France) – Nemi Uhu (France) – Nilko (France) – Orticanoodles (Italie) – Pantonio (Portugal) – Paulo Arraiano (Portugal) – Peeta (Italie) – Philippe Baudelocque (France) – Rapto (Brésil) – Rea 1 (France) – Rodolphe Cintorino (France) – Roti (France) – Sambre (France) – Sean Hart (France) – Sebastien Preschoux (France) – Senso (Italie) – Seth (France) – Shaka (France) – Shoof (Tunisie) – Shuck2 (France) – Sowat (France) – Spazm (France) – Speto (Bresil) – STeW (France) – Stinkfish (Mexique) – Sumo (Luxembourg) – Tellas (Italie) – Tinho (Bresil) – Tore (France) -Uno (France) – Uriginal (Espagne) – Vexta (Australie) – Vhils (Portugal)  +- /Maismenos (Portugal).

Presentazione Tour Paris 13 http://www.tourparis13.fr/

Ricostruita étage par étage, ecco la La Tour Paris 13

tour2tour3tour4tour5tour6tour7tour8tour9tour10tour11tour12tour13tour14tour15tour16

tour17tour18tour19tour20tour21tour22tour23tour24tour25tour26tour27tour28tour29tour30tour31tour32tour33tour34tour35tour36tour37tour38tour39tour40tour41tour42tour443tour44tour45tour46tour47tour48tour49tour50tour51tour52tour53tour54tour55tour56tour57tour58tour59tour60tour61tour62tour63tour64tour65tour66tour67tour68tour69tour70tour71tour72tour73tour74tour75tour76tour77tour78tour84tour83tour79tour80tour81tour82tour85tour86

tour87

 

 

Informazioni: Tour Paris 13, 5 rue Fulton, 75013 Paris, metro Quai de la Gare

Presse: RepubblicaArtribuneLe MondeParis

 

Annunci

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. tachimio ha detto:

    Ma tu sei riuscita a capire perchè demoliscono una cosa simile? Con tutte queste opere???Comunque bentornata e mi raccomando, leggi il mio post Evgen Bavcar,il buio è uno spazio.Aspetto tue nuove in proposito e grazie per quello di cui ci rendi partecipi . Isabella

    1. silvianerixausa ha detto:

      La demoliscono per ricreare dei nuovi spazi abitativi. Il progetto é in cantiere da tempo. la Galerie Itinerrance ha avuto la possibilità di avere lo spazio solo fino alla data prevista per la distruzione. E’ da marzo/aprile che la Tour 13 ha preso vita (un giorno é comparso del colore arancione sul palazzo come se cadesse da un barattolo di vernice) ma solo il 1 ottobre é stata aperta al pubblico. Vado a leggere il post, grazie Isabella. Un abbraccio

  2. allorizzonte ha detto:

    Mi piacerebbe poter utilizzare questa immagine per un post, se mi dai il permesso.

    1. silvianerixausa ha detto:

      Certamente!

      1. allorizzonte ha detto:

        Ricordi il nome dell’artista?
        Non vorrei fare un torto a nessuno, non citando…

      2. silvianerixausa ha detto:

        argh, posso rintracciarlo! mi dai qualche giorno?

      3. allorizzonte ha detto:

        Tutto il tempo di cui hai bisogno, Silvia.
        Sei troppo gentile.

        E grazie per il “lavoro” di pubblicazione artistica, per chi non può proprio esserci, sfortunatamente.

      4. silvianerixausa ha detto:

        Eccolo trovato! Si chiama Inti Ansa ed è francese! Credo abbia una pagina myspace. Buona giornata!

      5. allorizzonte ha detto:

        Silvia… non so come ringraziarti…

      6. silvianerixausa ha detto:

        🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...